Come gestire gli spazi in casa

foto di un sottotetto organizzato con Raso Parete
INDICE

Come si può godere di un ambiente che sia bello, ma al tempo stesso comodo e funzionale? Forniremo oggi dei consigli per organizzare e ottimizzare gli spazi in casa,  a partire dai Sistemi di ante filo muro che, in questo senso, sono ai primi posti tra le soluzioni utili.

Sfruttare gli spazi di casa: preliminari

Per possedere una casa che sfrutti al massimo tutto il potenziale che gli ambienti possono offrire può essere sicuramente utile rivolgersi a un design di interni, figura professionale e competente che metterà in atto un progetto di pianificazione degli spazi. A ogni modo, se questa possibilità non è concessa dal nostro budget, o semplicemente non ci interessa, possiamo comunque riuscire a creare, con i giusti accorgimenti, un ambiente elegante che sappia soddisfare i nostri bisogni, che ci rispecchi e che ci doni serenità. Il caos e la frenesia del mondo esterno sono sufficienti per stressarci: le parole d’ordine di casa nostra vogliono essere organizzazione e benessere.

Tutti gli ambienti, piccoli o grandi che siano, possono regalare grandi comfort. Che si tratti dunque di dar vita a una casa nuova o rivoluzionare quella in cui abitiamo da tempo è necessario innanzitutto studiare lo spazio, tenere conto di come ci muoviamo o ci muoveremo al suo interno e delle attività che vi svolgeremo. Ogni stanza è caratterizzata da punti focali che possono essere un caminetto, delle porte, delle finestre: bisogna individuarli e successivamente ragionare ogni elemento intorno a essi, in maniera armonica ed equilibrata. È necessario inoltre tenere conto delle varie destinazioni d’uso che intendiamo dare a ogni stanza. Può rilevarsi inoltre utile l’idea di ritagliare delle sagome dei mobili che ci piacciono per renderci così conto di quanto spazio occuperanno o capire meglio dove collocarli.

 

Organizzare gli spazi di casa: le soluzioni filo muro

Sono i differenti stili di vita a dettare le molteplici funzioni che possono svolgere gli ambienti di una casa. Per alcuni è necessario creare una zona destinata ai giochi dei bambini, per altri c’è l’esigenza di ricavare, in un angolo, un piccolo studio, e per altri ancora è una vera e propri urgenza il possesso di una capiente cabina armadio. Chi vive solo di cibi precotti ha bisogni diversi da chi ama organizzare cene con grandi numeri e sogna una fornita, e ben organizzata, dispensa; allo stesso modo, ci sono persone per cui il possesso di una lavanderia significa un lusso che vale più di ogni altra cosa.

Le ante filo muro RasoParete rendono tutti questi desideri non solo possibili, ma anche semplici da realizzare. RasoParete permette di sfruttare al meglio ogni angolo di casa, trasformando un sottoscala in una nicchia, la parte bassa di una mansarda in un piccolo armadio o in un ripostiglio, un open space nella stanza dei tuoi sogni. Le soluzioni filo muro, inoltre, danno la possibilità di tenere nascosti i cavi, i fili ingombranti, e addirittura interi impianti grazie a chiusure per impianti che sono nello stesso tempo invisibili e facilmente accessibili.

Esistono anche chiusure per esterni dedicate a spazi come balconi, verande e giardini, in grado di resistere alle intemperie e capaci di creare una casa in cui tutto ciò di cui abbiamo bisogno c’è.

Spazi organizzati: consigli utili

Dopo aver organizzato bene gli ambienti della nostra casa mimetizzandovi delle soluzioni filo muro potremo mettere in atto altri mille piccoli espedienti che garantiscano una perfetta organizzazione e gestione degli spazi.

Facciamo in modo che l’ingresso, oltre ad essere accogliente, sia funzionale, dotato almeno di un piano d’appoggio, di un piccolo armadio o per lo meno di ganci per appendere qualche giacca, magari inserendo anche una seduta.

Nella nostra zona giorno, creata la dispensa o il ripostiglio, sfruttiamo lo spazio anche in altezza andando ad installare delle scaffalature che arrivino fino al soffitto. Scegliamo dei mobili che svolgano diverse funzioni contemporaneamente, come letti contenitori, divani letto, scrivanie con piani estraibili, ma anche cassapanche, pouf oppure piccoli tavolini con cassetti. Inoltre, un piccolo segreto: gli specchi creano l’illusione di ingrandire lo spazio. È importante progettare nei minimi dettagli, a partire da i complementi: se ci facessimo prendere la mano rischieremmo di acquistare, ad esempio, oggetti troppo ingombranti e appariscenti e che a lungo andare possono stancare.

Infine, non sottovalutiamo l’uso dei colori, tenendo bene in mente che quelli chiari tendono a ingrandire gli spazi – il bianco, in questo senso, è ovviamente il top -, mentre gli scuri a rimpicciolirli. Se non ci piace un effetto total white in ambienti molto piccoli, si potrà ad esempio giocare con l’accostamento di colori tenui, pastello. L’uso di colori differenti sulle pareti, inoltre, soprattutto in un unico ambiente, potrà servire a differenziare le varie destinazioni d’uso.

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo con altri!

Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Ti potrebbe interessare anche...

Tutte le soluzioni in un unico posto!

Richiedi il nuovo Catalogo