loader image

Condizioni di Vendita

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA
aggiornamento di Marzo 2021

Art. 1 –Contratto

1.1 Le proposte d’ordine non sono impegnative e gli ordini si intendono accettati solo dopo conferma scritta da parte del Venditore. 1.2 Ogni variazione di caratteristiche, qualità, quantità, misure e condizioni nell’ ordinazione, rispetto alla proposta d’ ordine dovrà essere accettata con conferma scritta dalla Pucci Saoro s.r.l. la quale avrà diritto di chiedere un adeguamento dei prezzi o declinare l’ordine. 1.3 Prima di dare esecuzione all’ordine il Venditore trasmetterà all’Acquirente la copia d’ordine definitiva che l’Acquirente dovrà sottoscrivere in ogni sua parte compreso l’/gli eventuale/i disegni/o per accettazione, ed inviare alla sede della Pucci Saoro. La Pucci Saoro si riserva il diritto di non dare corso agli ordini qualora gli ordini o i loro allegati siano incompleti, illeggibili o non sia apposta la sottoscrizione. 1.4 Tra le Parti farà fede solo il testo dell’ ordine definitivo sottoscritto dall’ Acquirente ed in possesso del Venditore. 1.5 La Pucci Saoro s.r.l. si riserva il diritto insindacabile di apportare, anche senza preavviso, modifiche alla merce, senza alterarne le caratteristiche essenziali, che dovessero risultare necessarie o opportune. 1.6 La Pucci Saoro s.r.l. potrà in qualsiasi momento interrompere, sospendere o annullare le consegne o le dilazioni di pagamento concordate, senza alcun obbligo di risarcimento danni, se l’Acquirente non dia le garanzie promesse o se, a giudizio insindacabile della Pucci Saoro s.r.l., le referenze commerciali, economiche o finanziarie del Cliente, anche se successive all’inizio della fornitura, non offrono idonee garanzie, per il buon fine della stessa o se i materiali non siano reperibili sul mercato, oppure in caso di insoluti, in tal caso il Cliente è obbligato a ritirare con pagamento contestuale la merce sotto comminatoria dell’esecuzione coattiva prevista dall’art. 1515 del c.c. e del risarcimento dei danni. 1.7 I materiali o i prodotti anticipati non condizionano la prosecuzione della fornitura e dovranno essere in ogni caso pagati. 1.8 Il contratto si intende concluso sempre presso la sede della Pucci Saoro s.r.l., anche se le trattative sono state condotte da Agenti di vendita che non hanno poteri di rappresentanza della stessa.

Art. 2 ‐ Consegna

Art. 2 ‐ Consegna 2.1 I termini di consegna della merce indicati nell’ordine definitivo si intendono solo indicativi e non sono né perentori né essenziali. 2.2 I termini decorrono dalla data di ricezione da parte della Pucci Saoro s.r.l. delle misure e dei dati definitivi di costruzione, che dovranno essere comunicati dall’acquirente per iscritto unitamente alla copia d’ordine definitiva sottoscritta per accettazione dall’acquirente di cui al punto 1.3. 2.3 Eventuali ritardi non daranno luogo a risarcimento di danni né ad annullamento o riduzione dell’ ordine. 2.4 Alla Pucci Saoro s.r.l. non saranno altresì imputati ritardi di consegna determinati da cause di forza maggiore. 2.5 A titolo esemplificativo e non esaustivo costituiscono casi di forza maggiore scioperi, sospensioni di energia elettrica, alluvioni, incendi, difficoltà di trasporti, guasti alle macchine, difficoltà di rifornimento di materie prime, ecc…. 2.6 In caso di mancata consegna della merce, per ragioni non dipendenti dalla Pucci Saoro s.r.l., decorreranno ugualmente i termini di pagamento dall’ avviso di merce pronta. 2.7 Le spese di immagazzinaggio saranno poste a carico dell’Acquirente, con esonero della Pucci Saoro s.r.l. da ogni responsabilità per incendio o Pag 2/4 qualsivoglia danneggiamento alla merce. 2.8 Con la consegna della merce descritta nel D.D.T. il contraente dichiara ai sensi e per gli effetti dell’articolo 1988 c.c. di essere debitore nei confronti della Pucci Saoro s.r.l. degli importi indicati nella relativa fattura. 2.9 Alle consegne che cadono nei periodi dal 15 Dicembre al 10 Gennaio e dal 15 Luglio al 5 Settembre, causa ferie e/o festività, potranno essere assegnati diversi termini, che verranno anticipatamente comunicati all’Acquirente.

Art. 3 – Integrazioni degli ordini

Art. 3 – Integrazioni degli ordini 3.1 Tutti gli ordini in aggiunta alla fornitura principale saranno sempre soggetti alle presenti condizioni generali di vendita e saranno accettati dalla Pucci Saoro s.r.l. con un aumento di prezzo, comunque non inferiore al 30% del prezzo di listino, dipendente dalla loro natura e dalle caratteristiche degli ordini (a titolo esemplificativo e non esaustivo: numero dei pezzi, numero dei pezzi per articolo, eterogeneità delle lavorazioni, dei materiali utilizzati etc.). 3.2 La consegna dei beni ordinati mediante ordini aggiuntivi sarà effettuata dalla Pucci Saoro S.r.l. nel minor tempo possibile, compatibilmente con gli ordinari impegni aziendali.

Art. 4 ‐ Trasporto

4.1Salvo patto contrario, la fornitura della merce si intende Franco Fabbrica (Ex Works) e ciò anche quando sia convenuto che la spedizione o parte di essa venga curata dal Venditore. 4.2 La merce viaggia a rischio e pericolo del Cliente salvo diversa pattuizione scritta. La consegna della merce ad ogni effetto si intende fatta al momento della consegna al primo vettore o al primo spedizioniere. 4.3 I rischi saranno trasferiti all’Acquirente a partire dalla consegna delle merci al primo vettore e /o spedizioniere per l’invio all’Acquirente. 4.4 Qualora il trasporto venga effettuato dall’Acquirente o da un trasportatore e/o spedizioniere da lui indicato la merce si intende consegnata nel momento in cui viene messa a sua disposizione e/o a disposizione del trasportatore e /o spedizioniere. 4.5 I rischi si trasferiscono all’Acquirente dal momento in cui la merce viene messa a sua disposizione e/o a disposizione del trasportatore e /o spedizioniere. 4.6 La perdita o il deterioramento delle merci avvenuti dopo il trasferimento dei rischi all’Acquirente non libera quest’ultimo dall’obbligo di pagare interamente il prezzo pattuito.

Art. 5 – Reclami

5.1 Il Venditore si impegna a consegnare merci della qualità e quantità descritte nel contratto ed il cui imballaggio corrisponda a quanto previsto dall’art. 7delle presenti condizioni generali di vendita e nel contratto. 5.2 L’Acquirente si impegna ad esaminare le merci o farle esaminare al momento della consegna e/o della messa a disposizione della merce. 5.3 Eventuali reclami relativi allo stato dell’imballo, quantità, numero o caratteristiche esteriori delle merci (vizi apparenti), dovranno essere notificati al Venditore per iscritto mediante lettera raccomandata A/R o fax, a pena di decadenza, entro il termine perentorio di 8 giorni dalla data di ricevimento della merce o dalla data di messa a disposizione della merce. I reclami dovranno indicare la natura dei difetti. 5.4 Eventuali reclami relativi a difetti non individuabili mediante un diligente controllo al momento del ricevimento della merce o della messa a disposizione della merce (vizi occulti) dovranno essere notificati al venditore per iscritto mediante raccomandata A/R o fax, a pena di decadenza, entro il termine perentorio di 8 giorni dalla data della scoperta del difetto e comunque non oltre 12 mesi dalla consegna. 5.5 Pervenuto il materiale al Cliente esso si considera accettato e gradito dallo stesso con la firma del D.D.T. e/o lettera di vettura, sia in relazione alla qualità che al numero dei pezzi ed accessori d’ uso. La Pucci Saoro s.r.l. non assume alcuna responsabilità per ammanchi o alterazioni dei materiali dopo la consegna a qualsiasi causa. 5.6 I reclami contro eventuali errori di fatturazione dovranno essere fatti in egual modo entro il termine perentorio di otto giorni dall’ arrivo della fattura, che verrà emessa entro il termine di legge.

Art. 6 ‐ Garanzia

6.1 Tutti gli articoli forniti dalla Pucci Saoro s.r.l. sono garantiti per qualità e lavorazioni a regola d’arte per dodici mesi dalla data di consegna. 6.2 Il Cliente accorderà alla Pucci Saoro s.r.l. tutte le Pag 3/4 tolleranze d’uso sulle dimensioni e le tipologie accessorie. 6.3 Nel caso la merce non potesse essere utilizzata per difetti di materiale o altro imputabile alla Pucci Saoro s.r.l., la stessa si obbliga a sua discrezione a sostituirla o a ripararla nel minor tempo possibile, resta escluso per il Cliente il diritto al risarcimento di eventuali danni ed alla risoluzione del contratto. 6.4 Non saranno presi in esame quei reclami che pervenissero con modalità diverse da quanto previsto dall’art. 5 Reclami. 6.5 L’ eventuale accredito, concordato con la Pucci Saoro s.r.l., avrà corso solo dopo che la Pucci Saoro s.r.l. avrà ricevuto di ritorno la merce contestata. 6.6 La sostituzione avrà luogo solo previa autorizzazione scritta della Pucci Saoro s.r.l.. Non saranno riconosciuti eventuali costi di riparazione eseguiti senza specifica autorizzazione dalla Pucci Saoro s.r.l. 6.7 La garanzia viene esclusa qualora il difetto si sia verificato a causa della mancata osservanza da parte del Cliente delle istruzioni di conservazione, montaggio, uso e manutenzione fornite dalla Pucci Saoro s.r.l. al momento dell’ordine e della consegna e rese disponibili sul sito www.sistemirasoparete.it 6.8 A titolo esemplificativo ma non esaustivo, la garanzia non comprende i danni e/o vizi risultanti esposizione ad umidità o raggi solari, a fonti di calore, da pulizia con prodotti non idonei e/o con prodotti diversi da quelli consigliati

Art. 7 ‐ Imballaggio

7.1 In mancanza di precisi accordi per imballaggi particolari, la Pucci Saoro s.r.l. provvederà come da propria prassi all’ esecuzione dello stesso, che si intenderà eseguito a regola d’arte. La Pucci Saoro s.r.l. non accetterà di ritorno gli imballaggi di cui sopra a meno che non esistano particolari accordi per imballaggi speciali o pallets od altro. 7.2 In caso di imballaggi particolari chiesti espressamente dal committente questi saranno conteggiati ed addebitati direttamente in fattura.

Art. 8 ‐ Pagamenti

8.1 I pagamenti non sono validi se non fatti direttamente alla sede della Pucci Saoro s.r.l. 8.2 Il pagamento si considera effettuato quando la somma entra nella disponibilità del Venditore sul proprio conto corrente. 8.3 In caso di ritardo nei pagamenti saranno dovuti gli interessi moratori senza necessità di costituzione in mora, dal giorno successivo alla scadenza del termine per il pagamento, come previsto dal D.Lgs. n.231/02, e successive modifiche, nonché le spese e le commissioni bancarie di insoluto. 8.4 I pagamenti non potranno mai essere sospesi, né ritardati neppure in parte, per nessun titolo, motivo o reclamo ed è precluso al Cliente il sollevare qualsiasi contestazione prima dell’ pagamento (clausola solve et repete). 8.5 Trascorsi 5 giorni di ritardo nel pagamento la Pucci Saoro s.r.l. procederà al recupero del credito mediante il proprio legale di fiducia senza ulteriori avvisi. Le spese sostenute per il recupero del credito saranno poste completamente a carico del Cliente. 8.6 Eventuali esenzioni o agevolazioni fiscali dovranno essere specificatamente comunicati dal Cliente all’ atto dell’ordine, in caso contrario la Pucci Saoro s.r.l. applicherà le normali imposizioni. 8.7 Il firmatario del presente ordine è responsabile del pagamento della fornitura anche se ordinata per conto terzi ed in solido con questi. 8.8 La firma di garanzia obbliga il Garante in solido con il Cliente senza limiti di tempo, in espressa deroga all’art. 1957 c.c.

Art. 9 ‐ Decadenza dal beneficio del termine

9.1 In caso di pagamenti rateali o di dilazioni nei pagamenti, il mancato pagamento di una rata, provocherà l’immediata scadenza di diritto delle successive anche se per ordinativi diversi o per consegne ripartite, decadendo de jure il Cliente dal beneficio del termine.

Art. 10 – Sconto e Modifica unilaterale delle condizioni di sconto

10.1 La Ditta Pucci Saoro srl potrà con un preavviso di 90 giorni modificare la percentuale di sconto di listino fino ad un massimo del 5% in più o in meno di quello sottoscritto dal committente, qualora lo ritenga opportuno.

Art. 11 ‐ Riserva di proprietà

11.1 Sino a completo pagamento, la proprietà della merce resterà di titolarità della Pucci Saoro s.r.l., ai sensi dell’art. 1523 c.c. con espresso divieto all’Acquirente di cedere, alienare o incorporare in immobili la merce sino al completo pagamento della fattura, anche se regolata con cambiali, Ri.ba o altri Pag 4/4 Titoli di Credito e cioè sino all’ effettivo pagamento delle stesse. 11.2 E’ escluso che il materiale possa essere considerato incorporato nell’ immobile dopo la posa in opera, costituendo solo pertinenza asportabile e rivendicabile dalla Pucci Saoro s.r.l., anche ai sensi dell’art. 1519 c.c. 11.3 Il mancato pagamento anche di una sola rata determinerà la risoluzione immediata di diritto del contratto ai sensi e per gli effetti dell’art. 1456 c.c., salvo quanto disposto dall’art. 1525 c.c.. 11.4 I versamenti effettuati andranno a beneficio della Pucci Saoro s.r.l. a titolo di indennità delle spese di montaggio, smontaggio, deprezzamento materiale e trasporto, salvo maggiori danni ex art. 1526 c.c 11.5 La Pucci Saoro s.r.l. è autorizzata a portare a conoscenza dei terzi interessati il contratto e il patto di riservato dominio.

Art. 12 ‐ Tolleranze

12.1 Tutte le forme dei prodotti del Venditore, possono avere rispetto a quanto riportato sul disegno del Venditore una tolleranza angolare di più o meno un (1) grado. Analogamente le misure lineari del prodotto potranno essere diverse rispetto a quelle riportate sul disegno nel possesso dell’Acquirente del valore di + o – (più o meno) 2 millesimi della quota espressa in millimetri.

Art. 13 ‐ Responsabilità di montaggio

13.1 La ditta Pucci Saoro srl rimane responsabile del rispetto dei requisiti del montaggio del prodotto limitatamente ai casi di fornitura completa (Telaio, Stipite, Porta, Ante, etc.), resta esclusa la responsabilità della Pucci Saoro srl per la messa in posa. 13.2 Qualora il Cliente procedesse, anche in tempi diversi, a richiedere parti (porte o ante) da assemblare o montare con parti precedentemente fornite (telai o stipiti) la Pucci Saoro S.r.l. non rimane responsabile del montaggio o accoppiamento. Tale responsabilità rimane interamente a carico dell’ Acquirente.

Art. 14 – Foro competente

Art. 14.1 Per qualsiasi controversia relativa al presente contratto ed alla fornitura che ne costituisce l’oggetto saranno esclusivamente competenti, secondo valore, il Tribunale e il Giudice di Pace di Firenze anche se il pagamento sia convenuto a mezzo tratta o cambiale domiciliante presso il debitore e non potrà essere derogata neppure per chiamata in garanzia e per ragioni di connessione o comunione. 14.2 Il riferimento al termine commerciale Ex Works è da intendersi come richiamo agli Incoterms della Camera di Commercio Internazionale, nel testo in vigore alla stipulazione del contratto.