A cosa servono le scatole di derivazione elettrica?

foto di scatole derivazione filo muro
INDICE

Chi si interessa poco di impianti elettrici probabilmente non sa cosa sia una scatola di derivazione. E non sa nemmeno che esiste un sistema eccellente per coprirla realizzato da RasoParete, leader nelle chiusure per impianti.

Scatola di derivazione elettrica: a cosa serve

La scatola di derivazione, o cassetta di derivazione, è sostanzialmente un contenitore di plastica che svolge la funzione di distribuire a interruttori e prese elettriche la corrente proveniente dall’interruttore generale di un impianto.

Realizzate talvolta, soprattutto in passato, con mezzi rudimentali come vecchie lattine, oggi sono disponibili di varie forme e dimensioni in funzione del numero di cavi che saranno destinate a contenere. Si può distinguere tra una scatola di derivazione elettrica esterna oppure da incasso, inserita all’interno dei muri già durante la costruzione di un edificio.

Nonostante la loro posizione nascosta, è molto facile individuale per via dei loro tappi in plastica, necessari per la sicurezza degli impianti, ma inevitabilmente appariscenti; per attenuare il loro impatto sull’estetica della casa si sceglie spesso di verniciarli, tuttavia con le prime manutenzioni la tinta tende a staccarsi o, comunque, a macchiarsi e danneggiarsi, rovinando la resa della nostra parete.

La scatola di derivazione rappresenta quindi uno di quegli elementi indispensabili in una casa, ma non belli da vedere. Di solito viene collocata in un posto che consenta un facile accesso, quindi in zone sgombre da mobili, ma nello stesso tempo in basso, per fare in modo che dia poco fastidio alla vista. Tuttavia, in ambienti come quelli moderni questi accorgimenti non bastano e l’effetto “toppa” che produce la rende assolutamente fuori luogo.

In realtà la cassetta da interno potrebbe quasi essere considerata invisibile se non fosse per la sporgenza del coperchio. Ed è a questo punto che interviene RasoParete. Si può decidere di scegliere tra i molteplici e poco discreti copri scatola presenti sul mercato, oppure rifinire la nostra casa con eleganza e perfezione attraverso un sistema che farà letteralmente sparire la scatola proteggendola al tempo stesso da polvere ed acqua.

Copri scatola di derivazione RasoParete

Tra diversi sistemi di copertura, dunque, ce n’è uno che si distingue, che è unico: il sistema di copertura di RasoParete. Privo di viti o della minima sporgenza, non è per niente invasivo e risulta assolutamente aderente alle pareti, fino quasi a rimanerne inghiottito. Si tratta di una soluzione con sportelli realizzati in stratifica di alluminio, personalizzabili in molteplici modi: dalla vernice alla resina fino alla carta da parati. La scatola di derivazione viene così protetta dalla vista e non interferisce con il resto dell’arredamento.

Un sistema così essenziale non prevede, ovviamente, maniglie: è sufficiente una leggera pressione per gestire la chiusura magnetica, che si apre come per magia. Niente di nuovo, apparentemente: in realtà, oltre al tappo magnetico, RasoParete ne prevede un secondo, in plastica, che si avvita alla scatola di derivazione e impedisce l’immediato contatto di chi apre lo sportello con i cavi elettrici, mantenendo intatta la sicurezza.

Si tratta di coperture che non sono studiate solo per piccole cassette di uso casalingo, ma anche per nascondere impianti di dimensioni vaste come quelli dei grandi condomini, andando a racchiudere più impianti di derivazione. Il sistema RasoParete è unico e brevettato e garantisce lunga durata senza dare luogo a crepe e rimanendo sempre perfettamente a registro.

Un mondo fatto di soluzioni

I sistemi RasoParete, che come abbiamo detto vanno bene anche per l’esterno, sono ragionati per fronteggiare le cattive condizioni atmosferiche e sopportano temperature molto alte o molto basse (da -30° a +60°). Riescono a conciliare sottigliezza e leggerezza con solidità e robustezza, resistendo bene all’usura del tempo.

RasoParete strizza inoltre l’occhio alla praticità, garantendo delle installazioni che non solo sono rapide, ma non sporcano. Un valore aggiunto, perché il gioco varrebbe comunque la candela. Sistemi di questo tipo coprono ovviamente non soltanto la scatola di derivazione elettrica, ma ogni tipo di impianto, come quello della tv.

Accostarsi a RasoParete è come spalancare la porta a delle soluzioni per la casa, l’ufficio, le attività commerciali che sono un po’come le ciliegie: una chiama l’altra. Partendo dalla semplice copertura di una cassetta di derivazione si può decidere ad esempio di sfruttare i sistemi RasoParete per abbinare a uno sportello la creazione di piccoli vani o addirittura delle piccole stanze. È possibile realizzare chiusure di tutti i tipi e che si adeguano sia al cartongesso che alla muratura.

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo con altri!

Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Ti potrebbe interessare anche...

Tutte le soluzioni in un unico posto!

Richiedi il nuovo Catalogo