Il rivestimento boiserie

foto di Porte su misura rasomuro
INDICE

A volte basta poco per cambiare aspetto ad un ambiente. Che poi, se parliamo di un rivestimento boiserie, poco non è. Si parla piuttosto di una scelta di arredo di gran classe, molto in voga nelle abitazioni moderne ma in realtà sempre stata di moda, e ideale per chiusure a filo muro rivestite.

Rivestimento pareti boiserie, una storia che inizia dal legno

I primi rivestimenti boiserie erano di legno, e il loro nome deriva da bois, che significa proprio “legno” in francese. È infatti la Francia che, soprattutto nel XVII secolo, rende famoso questo modo di decorare pareti, porte, armadi, librerie – la reggia di Versailles ne fornisce numerosi esempi -. Rivestimenti di legno, però, erano già diffusi nei palazzi medievali e non tanto per motivi estetici quanto per isolare meglio gli ambienti, proteggendoli da freddo e umidità.

Il punto di forza della boiserie sta nel fatto che da sola riesce a dare carattere a un ambiente, a renderlo più raffinato o comunque d’impatto. Una parete in boiserie sa quasi bastare a se stessa, fare arredamento da sola, capovolgere l’aspetto di una stanza. Può coprire un’intera parete, anche fino al tetto, e talvolta viene utilizzata per ricoprire il soffitto.

I vari tipi di rivestimenti pareti boiserie si possono raggruppare in tre gruppi principali:

  • boiserie liscia, costituita da singoli pannelli, lisci;
  • boiserie a doghe, caratterizzata appunto da doghe, utilizzate per lo più in verticale, anche se può capitare di vederle disposte in orizzontale, e in questo caso contribuiranno a dare una diversa percezione dello spazio, allungandolo o schiacciandolo;
  • boiserie pantografata: dal gusto più classico, realizzata con pannelli che vengono decorati. Anche se probabilmente rappresenta la più caratteristica, è più vincolante, e si adatta meglio a edifici antichi, storici, o comunque d’impronta classica.

Rivestimento pareti boiserie: materiali e funzioni

Oggi è possibile realizzare una boiserie in diversi materiali: marmo, grès, ceramica, gesso, polistirolo, MDF, venendo così incontro a diverse esigenze economiche. La boiserie in legno, però, è quella che riscuote maggiore successo per quel naturale senso di calore che soltanto il legno sa trasmettere.

Solo su una parete o in un’intera stanza, un rivestimento boiserie può offrire centinaia di modi per valorizzare qualsiasi ambiente della casa: può rendere sofisticato uno studio, o un salotto, oppure, in una camera da letto o cameretta per bambini, dare un valore aggiunto a una testata del letto molto semplice. La boiserie rappresenta però una scelta sempre più diffusa anche in camere come la cucina, o il bagno: basta scegliere materiali che ben resistano all’umidità; lo stesso legno, se trattato con materiali specifici, si può prestare a stanze di questo tipo: una boiserie potrà rivelarsi utile anche per creare una divisione tra cucina e soggiorno.

Molto diffuse sono le boiserie in legno bianco, ad esempio in case stile country chic ma anche in ambienti modernissimi. Il bianco, tra l’altro, è molto utilizzato per rendere visivamente più ampi alcuni ambenti, come piccole mansarde.

È importante considerare il fatto che, oltre a una funzione strettamente estetica, i rivestimenti parete boiserie ne possono svolgere altre, forse sottovalutate. Contribuiscono infatti a un maggiore isolamento sia acustico che termico e permettono inoltre di nascondere in maniera elegante – e rapida, ad esempio in caso di ristrutturazioni che necessitano di tempi brevi – nascondere cavi o impianti di vario tipo.

 

Rivestimento pareti boiserie e sistemi RasoParete

Negli ultimi anni numerosi elementi, che hanno fatto storia nell’arredamento, sono tornati di moda, sono stati rivisitati con risultati molto interessanti dal punto di vista estetico. Rivestimenti con piastrelle, così come carte da parati, sembra stiano vivendo una nuova giovinezza. Probabilmente, però, un rivestimento boiserie resta, tra le soluzioni d’ arredo, quella più di classe. E quando si parla di classe, di stile, RasoParete risponde prontamente all’appello.

I sistemi brevettati RasoParete permettono infatti di installare soluzioni filo muro che possono essere rivestite in modi differenti e si prestano perfettamente anche a un rivestimento boiserie che, a scelta, potrà essere a mezza altezza oppure ricoprire un’intera parete.

RasoParete riesce a dare vita alla tua fantasia, al tuo gusto, conciliando esigenze di bellezza a problemi di carattere pratico, quotidiano. Ha studiato una gamma completa di soluzioni che rispondono ad ogni esigenza: chiusure per piccoli impianti con sportello calamitato; chiusure con sportelli incernierati predisposti con vassoi a differente spessore di profondità, per accogliere differenti materiali; porte che possono essere rivestite per tutta l’altezza o con effetto boiserie secondo le richieste del cliente.

Questi sistemi possono essere rivestiti senza danneggiare esteticamente l’impatto visivo di una parete rivestita.

In tutti i casi, l’installazione di questi sistemi sarà molto semplice, e rapida, permettendo di cambiare volto a uno spazio e realizzare ambienti da sogno in tempi abbastanza brevi.

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo con altri!

Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Ti potrebbe interessare anche...

Tutte le soluzioni in un unico posto!

Richiedi il nuovo Catalogo